Ambiente

dI Pierlisa Di Felice

Il 24 maggio si è celebrata la Giornata Europea dei Parchi, ricordando il primo parco istituito in Svezia, nel 1909. Negli ultimi cento anni il sistema parchi italiano si è sviluppato a partire dal Parco del Gran Paradiso e del Parco d’Abruzzo istituiti nel 1922.
In Italia ci sono 24 parchi nazionali, 134 parchi regionali, 30 aree marine protette. Se si considerano le riserve statali, regionali e le altre aree tutelate si arriva a un totale di 871 aree protette. Alle quali vanno aggiunti gli oltre 2.500 siti della Rete Natura 2000, istituiti per le Direttive europee su habitat e uccelli. I parchi nazionali coprono 14.656 kmq, ovvero il 4,8% del territorio nazionale: un'estensione di poco inferiore a quella dell'intera Calabria. I parchi regionali - considerando tutte le aree e le riserve istituite con leggi regionali o comunque di competenza locale - arrivano a poco più di 17.000 kmq, pari al 5,7% del territorio nazionale, più o meno quanto il Lazio. Al netto delle sovrapposizioni, sommando l'estensione delle aree protette e dei siti Rete Natura 2000, all'incirca il 22% dell'Italia è posto sotto tutela.  

26-05-2020
Autore: Pierlisa Di Felice
Biologa e giornalista pubblicista
Direttore della Riserva Naturale Guidata Sorgenti del Pescara.

di Flavio De Septis 

L’ inquinamento ambientale può scaturire da molti fattori ma negli ultimi cinquanta anni si è fatto strada un altro tipo di inquinamento ossia quello scaturito da migliaia di miliardi di cicche che ogni anno vengono disperse nell’ambiente dai tabagisti.

20-05-2020
Autore: Flavio De Septis
Presidente Comitato No Roghi Tossici Caffarella!

Raffaella Pergamo

Le origini
Nel 1933, l’America di Franklin Delano Roosvelt  cominciò a riacquistare fiducia dopo la Grande depressione del 1929 con l’introduzione del patto per l’economia: il New Deal.

20-04-2020
Autore: Raffaella Pergamo
Economista e Ricercatrice del CREA - Consiglio per la Ricerca e analisi dell’economia agraria

Questo sito utilizza cookie tecnici, google analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. Se rifiuterai, nel tuo pieno diritto secondo la norma GDRP, la tua navigazione continuerà all'esterno del sito, Buon Navigazione Meridianoitalia.tv