Istruzione&Ricerca

di Rosa Musto

Dal 2013 l'Italia  è in attesa  che il Parlamento ratifichi l’importante “Convenzione quadro del Consiglio d'Europa sul valore del patrimonio culturale per la società” detta  Convenzione di Faro, Trattato del 27 Ottobre 2005, aperto alla firma degli Stati membri e all’adesione dell'Unione europea e degli Stati non membri.

Nella seduta del 10 ottobre 2019 il Senato ha approvato la Convenzione di Faro passandola alla Camera dei Deputati.  L’aula di Montecitorio ha poi fatto slittare dal 3 al 23 settembre 2020 la discussione ponendola al primo posto all'ordine del giorno. 

20-09-2020
Autore: Rosa Musto
Sociologa dell’educazione

di Rosa Musto

Grande consenso negli USA sin dal 1907, per la nascita delle scuole Montessori, con il loro nuovo e innovativo metodo di insegnamento. Il messaggio educativo di Maria Montessori segnò  un grande rinnovamento tra l’800 e il ‘900 nella storia della pedagogia e della didattica. Il suo metodo riconosceva al bambino, sempre desideroso di apprendere, un ruolo attivo e creativo nel processo educativo e, all’educatore, il ruolo di mentore che lo guidasse “ a saper fare da solo". Un metodo per ogni epoca.

01-09-2020
Autore: Rosa Musto
Sociologa dell’educazione

di Sonia Marino

Nell’anno della nascita di Maria Montessori, il 1870, la popolazione italiana si attestava sui 27 milioni di persone. Nei primi anni del ‘900, quando la scienziata formulava il suo metodo educativo, circa 32 milioni.

L’età media era di circa 27 anni, e la percentuale degli ultrasettantenni ridottissima.

Oggi, a oltre un secolo di distanza, il contesto demografico è radicalmente mutato, l’età media della popolazione italiana ha superato i 45 anni. Secondo le previsioni salirà ancora, da noi come in tanti altri paesi.

01-09-2020
Autore: Sonia Marino
Architetto European Ergonomist
Presiede Integronomia, ricerca in ergonomia e sostenibilità

Sostegno sociale e igiene

di Sonia Marino

31 agosto 1870 nasce Maria Montessori. Inutili le premesse sul personaggio, la conosciamo tutti. Era una scienziata, una innovatrice, una femminista.

La Montessori nacque nell’anno, e pochi giorni prima, della breccia di Porta Pia.  La sua è stata la prima generazione cresciuta nel Regno d'Italia.

Nata a Chiaravalle, per gli impegni lavorativi del padre, si trasferisce con la famiglia prima a Firenze e in seguito a Roma; qui compirà i suoi studi di medicina.

Frequenterà prima un paio di anni alla facoltà di Scienze, per poter ovviare all’ostacolo della mancanza della maturità classica, requisito indispensabile per l’accesso a Medicina; lei aveva un diploma tecnico.

27-08-2020
Autore: Sonia Marino
Architetto European Ergonomist
Presidente Integronomia
Ricerca e consulenza in ergonomia e sostenibilità - www.integronomia.it

 “La Scuola è aperta a tutti” 

di Mariarosa Madeo

Ho riletto, in questi mesi, l'art. 34 della Costituzione italiana, prezioso e tuttavia inanellante significati che, trascorso il primo minuto di quintessenziale autocompiacimento per la civiltà giuridica occidentale, genera il dubbio che, diritto all'apprendimento a parte, qualcosa si insinua a suggerirci che abbiamo operato una senescente sottovalutazione; non solo in quest'ultimo anno, s'intende, in quella “procedura di disimpegno” che si é via via imborghesita, nel tentativo (qualcuno considera progressista, altri rivoluzionario) di riportare in poche settimane la scuola post-Covid 19 alla sua egemonia (peggio leadership, addirittura invocando lo iato più rassicurante del lemma istruzione, sintomo di un'elefantiasi linguistico-grammaticale che è preoccupante, nel senso che adesso si comincia anche a giocare con le parole!); concetti inequivocabili solo all'apparenza, per chi non abbia l'iride allenato, salvo poi che servirà a settembre a rivelarsi come il modo migliore per dimenticare un programma mai realizzato.

24-08-2020
Autore: Mariarosa Madeo
Docente di Storia e Filosofia - Polo Liceale di Rossano.

Questo sito utilizza cookie tecnici, google analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. Se rifiuterai, nel tuo pieno diritto secondo la norma GDRP, la tua navigazione continuerà all'esterno del sito, Buon Navigazione Meridianoitalia.tv