Form by ChronoForms - ChronoEngine.com
Lunedì, Luglio 26, 2021 Economia

SAVE THE DATE dell'ultima settimana di questo mese di luglio

Domani 27 luglio dalle ore 17.00 Gianni Lattanzio, Presidente di Confassociazioni International ed Angelo Deiana, Presidente di CONFASSOCIAZIONI hanno il piacere di invitarvi all'appuntamento "GEOECONOMIA: ESISTONO ANCORA LE RETI GLOBALI?"

Martedì, Luglio 20, 2021 Economia

di Alessandro Mauriello

ALESSANDRO MAURIELLO INTERVISTA IL PROF. LEONELLO TRONTI ECONOMISTA, PRESSO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMATRE SITUAZIONE ECONOMICA E RIPARTENZA EUROPEA

L’efficacia del Piano europeo di Ripartenza contro la pandemia da covid 19 , messo in campo dall’Ue e dalla Commissione detto “Next Generation Ue”, sarà subordinato al successo dei Pnrr degli stati nazionali presentati, in particolare dal nostro, per dimensione economica, per la posizione di paese fondatore (in qualche modo i simboli contano anche nella scienza triste), come ben sottolinea il prof. Sergio Fabbrini dell’ Università Luiss di Roma, sulle pagine del Sole 24 ore:


Sabato, Luglio 10, 2021 Cultura

Intervista di Alessandro Mauriello con il Prof. Francesco Antonelli

Il diritto di discussione pubblica, il diritto alla prassi politica, insieme alla costruzione dell’opinione pubblica e alla sua formazione ormai passano sempre più attraverso alcune fenomenologie della società moderna come “delega carismatica e “Tecnicismo giuridico” come ben indagato da molteplici studiosi di varie epoche come Max Weber o il sociologo Augusto Iluminati.

La Fase di Trasformazione in una società ipercomplessa (P. Dominici) oltrepassa questo legame, causa l’accelerazione antropologica della tecnologia nella politica e nel potere, daremo ipotesi a questo nuovo scenario con l’ausilio del prof. Francesco Antonelli, docente in Sociologia generale, in Sociologia politica presso l’Ateneo dell’ Università degli studi di RomaTre del Dipartimento di Scienze politiche.

Sabato, Luglio 10, 2021 Esteri&Difesa

di Liliana Ocmin

Dopo il 15 luglio, data entro cui sarà proclamato Pedro Castillo (Perù Libre) Presidente eletto del Perù.

Dobbiamo guardare con fiducia perché potrebbe rappresentare un’opportunità per un governo a vocazione di cambiamento sociale nel rispetto dello stato di diritto e dei diritti umani per una giustizia sociale, superare le tante diseguaglianze sociali che feriscono la dignità non solo dei tanti poveri ma anche di tutti i peruviani che amano il Perù anche se si trovano lontano.

Sabato, Luglio 10, 2021 Esteri&Difesa

di Fausta Speranza

Il mondo del diritto batte un colpo per il popolo birmano. E' stata ufficialmente annunciata la costituzione di un team di avvocati internazionali, tra i più stimati, per il monitoraggio del processo in corso nei confronti dei leader politici arrestati.

Informare il mondo di quello che accade a livello procedurale è già un passo in difesa di quella democrazia che il Paese del Sud est asiatico vede sfuggire ogni volta che sembra più a portata di mano.

Sabato, Luglio 10, 2021 Cultura

Grandi Donne: scienziate che hanno fatto la storia

di Sonia R. Marino

"Non cerco la fama, né desidero uno status elevato, ma sarò contenta di sapere che il mio lavoro vive dopo di me".

Kono Yasui nasce nel 1880 e cresce nel Giappone del periodo Meji, in un paese in rapido cambiamento per la modernizzazione ispirata al modello occidentale.

Un aspetto centrale del progetto di modernizzazione fu la riforma dell’istruzione, ma anche il modello occidentale non contemplava un pieno accesso delle donne all’istruzione. All’epoca, in Giappone, le ragazze frequentavano scuole separate dai ragazzi e la loro educazione era finalizzata a trasformarle in ryōsai kenbo: "buone mogli e madri sagge".

Sabato, Luglio 10, 2021 Istruzione&Ricerca

di Rosa Musto

Oggi  più che mai la pandemia ha dimostrato come l'istruzione rappresenti il motore per lo sviluppo economico e sociale della società, e ci ha persuasi a un rigoroso rispetto per la conoscenza, la ricerca scientifica, quale fattore positivo nella società.  

A riguardo, il Ministro dell’Istruzione Bianchi, nel presentare in Parlamento il 4 Maggio scorso le Linee Programmatiche,[1] ha dichiarato come la scuola rappresenti il “motore del paese”, in ogni realtà locale e specie nei territori del mezzogiorno e delle aree interne, impoveriti ancora di più per la pandemia.


Outlook

Ripensare l’Unione europea a 70 anni dalla Dichiarazione Schuman

di Fausta Speranza

Uno shock senza precedenti dalla Grande Depressione, ma anche una prospettiva tutta nuova da esplorare: nel valutare le ultime stime della Commissione europea non si trova solo lo scenario cupo per l’economia, che fa seguito al dramma delle perdite umane per il Covid-19, ma anche una possibile crescita del Pil già nel 2021. Sullo sfondo c’è la possibilità di un ruolo nuovo per l’Europa, a patto che non trascuri il virus di vecchie ideologie e ribollenti nazionalismi, tenendo invece in lockdown i suoi valori.

di Francesco Tufarelli

La ricorrenza del 9 maggio, tradizionalmente la festa dell’Europa, cade quest’anno in un momento particolarmente delicato a livello europeo e internazionale.
La pandemia ha travolto la vita ed i ritmi dei cittadini, coprendo con un inquietante alone tutte le attività del vivere civile. Ai numerosi decessi intervenuti in questi sessanta giorni si aggiunge oggi lo spettro di una terribile crisi economica, di cui ancora non riusciamo bene a valutare l’entità.

di Stefano Milia

Questo 9 maggio si celebra una “Giornata dell'Europa”molto particolare. Non solo quest'anno ricorre il settantesimo anniversario della dichiarazione di Schuman, ma ci troviamo anche in una crisi globale che richiede la nostra cooperazione e solidarietà come mai prima d'ora.

di Rosa Musto

La festa dell'Europa, che gli studenti festeggiano ogni anno, rappresenta l'occasione per testimoniare nel contesto sociale quanto viene realizzato in tema di educazione alla cittadinanza europea nelle scuole. I risultati su “L'educazione alla cittadinanza a scuola” vengono costantemente monitorati e resi noti dalla Rete di informazione europea sull'istruzione Eurydice. E promuovere la cittadinanza attiva è diventato uno degli obiettivi principali dei sistemi educativi in tutta Europa.

di Elisabetta Biondi

Settanta anni fa Robert Schuman, il “padre dell’Europa”, diceva: «l'Europa non potrà farsi in una sola volta, né sarà costruita tutta insieme; essa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto», per proseguire poi riferendosi non all’accezione “comune” di solidarietà, ma piuttosto ad una «solidarietà di produzione» che «in tal modo realizzata farà si che una qualsiasi guerra tra la Francia e la Germania diventi non solo impensabile, ma materialmente impossibile.

di Raffaella Pergamo

Non vi parlerò dell’Italia, ma dell’Europa e non dell’Europa di ieri e di oggi, ma dell’Europa di domani, di quell’Europa che vogliamo ideare, preparare e costruire” queste le parole di Alcide De Gasperi, pronunciate in un discorso alla radio nel 1952, due anni dopo la presentazione da parte di Robert Schuman del piano di cooperazione economica, esposto nella Dichiarazione che segnava l’inizio del processo di integrazione europea.

di Barbara Becchi 

Le pubbliche amministrazioni di tutti i livelli, e in particolare gli enti locali e regionali, alle difficoltà quotidiane di gestione del territorio hanno visto aggiungersi una emergenza sanitaria senza precedenti che ha rischiato e rischia di sfilacciare il tessuto sociale dei territori.

bandiere2 400x300 1di Beatrice Covassi

Non è andato tutto bene.  Il Coronavirus si è portato via mio padre, classe 1937, e con lui tanti, troppi, della generazione che aveva contribuito alla ricostruzione e al benessere del dopoguerra, che aveva sognato e poi lavorato attivamente a quella dirompente novità chiamata Europa.  Una generazione forgiata nelle privazioni e nelle difficoltà economiche e sociali del periodo post-bellico, formata al sacrificio e all’impegno civico, tesa alla costruzione di un nuovo mondo con la democrazia come stella polare.       


Media TV

L'italia e il Mondo


Politica


Economia





L'angolo dell'umorista

Ennio Morricone
Ennio Morricone
Vado bene per la terza fase?
Vado bene per la terza fase?
L'angolo dell'umorista
L'angolo dell'umorista
25 APRILE: il giorno della Liberazione secondo Trojano
25 APRILE: il giorno della Liberazione secondo Trojano
Lucio Trojiano
Lucio Trojiano
Povera Europa
Povera Europa
Buona Festa della Repubblica!
Buona Festa della Repubblica!

Questo sito utilizza cookie tecnici, google analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. Se rifiuterai, nel tuo pieno diritto secondo la norma GDRP, la tua navigazione continuerà all'esterno del sito, Buon Navigazione Meridianoitalia.tv