L'Italia e il Mondo

 di Giuseppe Morabito

La Repubblica di Cina -Taiwan è situata al centro dello scontro tra l’ordine internazionale basato sulle regole guidato dagli Stati Uniti e la rinascita dell’ordine internazionale comunista cinese nella regione dell’Indo-Pacifico. In termini pratici, la questione di Taiwan avrebbe il potenziale per innescare una guerra tra Stati Uniti e Cina Popolare. Negli ultimi otto anni, la comunità internazionale ha riconosciuto alla presidente Tsai Ing-wen il merito di aver guidato Taiwan come paese affidabile e stabile nel contesto internazionale basato sulle regole. Sotto la sua guida, Taiwan e, di conseguenza, la regione dell’Indo-Pacifico hanno proceduto in sicurezza nelle acque insidiose della competizione USA-Cina Popolare. Ma molti analisti si chiedono se il prossimo presidente di Taiwan sarà in grado di fare lo stesso.

04-01-2024
Autore: Giuseppe Morabito
Membro del Direttorio della NATO Defence college Foundation

di Giuseppe Morabito

Il 7 dicembre scorso si è svolta a Roma una conferenza organizzata dalla NATO Defense College Foundation con la partecipazione di 17 specialisti internazionali con un pubblico di più di 200 persone, l’iniziativa ha rappresentato il nono appuntamento della serie di eventi annuali che dal 2014 la Fondazione dedica all’area dei Balcani del Mar Nero. E’ stata un’occasione importante per discutere a fondo le sfide e le opportunità di una regione di grande rilevanza strategica per il nostro paese, negli aspetti che riguardano la prevenzione e gestione delle crisi, il consolidamento della pace, la lotta alla disinformazione e alla criminalità organizzata e l’integrazione euro-atlantica.

18-12-2023
Autore: Gen. Giuseppe Morabito
Membro del Direttorio della NATO Defence college Foundation

di Giuseppe Morabito
Mercoledì i senatori repubblicani americani hanno bloccato la richiesta della Casa Bianca di 106 miliardi di dollari in aiuti di emergenza principalmente per Ucraina e Israele.

10-12-2023
Autore: Generale Giuseppe Morabito
Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation

 di Giuseppe Morabito

Sullo sfondo della guerra in Ucraina, la sicurezza, la difesa e il futuro della comunità euro-atlantica sono al centro dell’agenda politica internazionale e del dibattito mediatico. La NATO ha avviato una profonda revisione strategica per far fronte alle crescenti incognite che si presentano nello scenario globale. Tale revisione sarà discussa e approfondital’anno prossimo a Washington nel 75° anniversario dell’Alleanza.

05-10-2023
Autore: Generale Giuseppe Morabile
Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation

di Giuseppe Morabilto

I colpi di stato militari erano un evento purtroppo “regolare” in alcuni paesi dell’Africa nei decenni successivi alla loro indipendenza. Nel 2022/2023, dopo un periodo di relativa stabilità democratica, ci sono segnali che siano di nuovo in crescita. La presa del potere in Gabon a fine agosto stato è solo l’ultimo di una serie di colpi di stato avvenuti negli scorsi anni, e arriva appena un mese dopo che le forze armate hanno preso il controllo del Niger. Ci sono stati due colpi di stato in Burkina Faso nel 2022, così come tentativi di colpo di stato falliti in Guinea Bissau,

Gambia e  Sao Tomé e Principe (ex colonia Portoghese).  Per fare una fotografia sintetica e senza sorprendersi si può evidenziare che anche nel 2021 ci sono stati sei tentativi di colpo di stato in Africa, quattro dei quali riusciti. Il colpo di stato può essere definito come un tentativo evidente da parte di unità delle forse armate, delle polizie o di altri funzionari civili di spodestare i leader e i governi in carica fino a quel momento. 

04-09-2023
Autore: Giuseppe Morabilto
Membro del Direttorio della NATO Defence college Foundation

Questo sito utilizza cookie tecnici, google analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. Se rifiuterai, nel tuo pieno diritto secondo la norma GDRP, la tua navigazione continuerà all'esterno del sito, Buon Navigazione Meridianoitalia.tv