Economia

L'ECONOMIA QUOTIDIANA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Salvatore Cuomo

Dopo complesse giornate successive ai precedenti provvedimenti governativi succedutisi fino al Dpcm dell’ 11 marzo scorso con il quale è stato approvato un compendio di misure di prevenzione finalizzate a limitare le possibilità di diffusione del Covid-19 esteso su tutto il territorio nazionale, l’ormai noto decreto “Cura Italia” varato dal Governo 17 marzo 2020 scorso ha cercato di dare una risposta immediata ad una serie eterogenea di esigenze conseguenti al provvedimento succitato.

24-03-2020
Autore: Salvatore Cuomo
Esperto fiscalista con Studio a Roma, membro dell’Istituto Nazionale Tributaristi e socio fondatore dell’associazione NetProf - rete tra Professionisti

di Veronica Rauso
Tante le cose che sono cambiate e che cambieranno, quello più evidente è il modo di presentare le collezioni che già prima del Covid è stato definito obsoleto.
Le passerelle digitali rappresentano il nuovo modo di presentare le collezioni sia ai media che ai buyer senza escludere il consumatore finale e gli influencer. In futuro le sfilate potrebbero prevedere personaggi modellati in 3D in modo da presentare abiti e accessori in maniera tridimensionale. Le sfilate potrebbero diventare eventi spettacolari con un mix di suoni e musiche tali da coinvolgere il pubblico, attraverso il Phigital che mette insieme mondi fisici e virtuali ridisegnando i paradigmi della customer experiance, realizzando un mix di riprese live e filmati creativi, con zoomate ed excursus sui dettagli che possono sfuggire durante una sfilata migliorando al contempo la narrazione degli oggetti.

12-08-2020
Autore: Veronica Rauso
Tributarista INT Istituto Nazionale Tributaristi L.4/2013
Coordinatrice Commissione Pari Opportunità

Maurizio Cociancich

Il Made in Italy, la nave ammiraglia della nostra economia, si ritrova nel bel mezzo di un mare in burrasca, mentre le previsioni non sono in grado di stimare la durata della tempesta ed attorno, per di più, si è alzata una fitta nebbia che impedisce di vedere gli scogli di una riva solo immaginata. Un virus, il Covid-19, ha determinato una perturbazione globale inaspettata che per prima ha toccato le terre interne dell’Impero di Mezzo per poi spostarsi celermente verso un’Europa anziana ed impreparata. Quando ed in quali condizioni arriverà a riva il nostro vascello? Domanda lecita. Ancor prima di chiedersi questo è indispensabile analizzare il perché ci troviamo nella burrasca.

23-03-2020
Autore: MAURIZIO COCIANCICH
Esperto di Supply Chain Management e co-fondatore di ELEVANTE - Supply Chain Innovators. Dal 2004 coordina il Master in Global Supply Chain Management and Logistics dell’Università IUAV di Venezia, dove e’ anche docente. E’ autore e curatore di numerose pubblicazioni nazionali ed internazionali.

Sottocategorie

Questo sito utilizza cookie tecnici, google analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. Se rifiuterai, nel tuo pieno diritto secondo la norma GDRP, la tua navigazione continuerà all'esterno del sito, Buon Navigazione Meridianoitalia.tv